COD: 113       Universit√† degli Studi di Padova - Dipartimento di Scienze Chimiche (DiSC)       22/07/2019

UNIPD-DiSC
Partita IVA:
00742430283
Tipologia CITT:
Centro R&S Università
Struttura di Riferimento:
UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA
Anno di Costituzione:
1222


Mission:

Il Dipartimento di Scienze Chimiche (DiSC) nasce nel 2004 dalla fusione di tre dipartimenti anticipando di anni lo spirito della riforma universitaria del 2010.

È Dipartimento di riferimento per:

- 4 Corsi di Laurea (Chimica, CH; Chimica Industriale, CI; Scienza del Materiali, MT; Scienze e Tecnologie per l’Ambiente, STAm);

- 3 Corsi di Laurea Magistrale (LM) (CH, CI e MT);

- la Scuola di Specializzazione in Valutazione e Gestione del Rischio Chimico;

- 2 Corsi di Dottorato: Scienze Molecolari (SM, col Dipartimento di Scienze del Farmaco) e Scienza e Ingegneria dei Materiali e delle Nanostrutture (SIMN, coi Dipartimenti di Fisica e Astronomia e di Ingegneria Industriale).

Tre diversi Istituti del Dipartimento CNR di Scienze Chimiche e Tecnologie dei Materiali (DSCTM) e il Consorzio INSTM hanno una sede operativa nel dipartimento.

Il Dipartimento ha un ruolo riconosciuto a livello internazionale nello sviluppo degli aspetti interdisciplinari delle scienze chimiche in collaborazione con le aree della biologia, fisica, ingegneria, agraria e medicina, con forte intersettorialità e interdisciplinarietà dei progetti di ricerca sostenuti da finanziamenti regionali, italiani ed europei. Ha un ruolo preminente nelle scienze molecolari per la salute, le energie alternative, la catalisi, la chimica sostenibile, la sensoristica e la diagnostica e teranostica biomediche, esplorando le varie scale dimensionali dalle molecole, alle strutture supramolecolari fino ai materiali.

La qualità della ricerca è testimoniata dal secondo posto tra i dipartimenti di Chimica delle grandi Università italiane nella VQR 2011-14 e dalla posizione in vari ranking internazionali e dall’assegnazione di uno dei progetti MIUR “Dipartimenti di Eccellenza” 2017

Dispone di una ricca dotazione strumentale, allo stato dell’arte sia nell’ambito della sintesi che della caratterizzazione chimico-fisica, strutturale e funzionale. Sono attive collaborazioni con partner industriali, Enti di ricerca e Fondazioni con progetti di ricerca applicata.

L’attività didattica e di ricerca è integrata da un forte impegno di divulgazione della cultura chimica, rivolto a varie componenti del tessuto socio-economico del territorio.


Aree di competenza del CITT:
Chimica verde
Energia e Scienze ambientali
Salute

Responsabile Centro:
Direttore Dipartimento
Telefono: 0498275285
E-mail: segreteria.chimica@unipd.it

  • SERVIZI

Normativa autodichiarazioni DPR 445/2000

Il sottoscritto dichiara di rilasciare tutte le informazioni contenute nel modulo di registrazione al portale Innoveneto ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n. 445 del 28 dicembre 2000, dichiara altresì di essere consapevole delle responsabilità penali, derivanti dal rilascio di dichiarazioni mendaci, di formazione o uso di atti falsi, e della conseguente decadenza dai benefici concessi sulla base di una dichiarazione non veritiera, richiamate dagli artt. 75 e 76 del DPR.

IN EVIDENZA

IL CLUSTER SMARTCOMMUNITIESTECH INVITA LE AZIENDE A PARTECIPARE ALLA SETTIMANA CINA-ITALIA DELL'INNOVAZIONE 2019 CHE SI TERRÀ IN CINA DAL 28 AL 31 OTTOBRE.


SMART BUILDING EXPO TORNA NEL 2019 IN ABBINAMENTO A SICUREZZA. I DUE EVENTI SI TERRANNO IN UN UNICO APPUNTAMENTO CON UN PANORAMA MERCEOLOGICO COMPLETO CHE SPAZIA DALLE TECNOLOGIE PER LA SMART CITY ALLA CONNETTIVITÀ.